Scoprire Toronto: i murales di Islington Village

Scoprire Toronto: i murales di Islington Village

Ai limiti occidentali della città di Toronto, dove mancano solo un paio di fermate a decretare la fine della metropolitana, gli ultimi quartieri residenziali lasciano spazio a grandi strade dominate dalle automobili. Continua a leggere “Scoprire Toronto: i murales di Islington Village”

New York: alla scoperta di un mondo conosciuto

New York: alla scoperta di un mondo conosciuto

L’espressione del suo viso sarebbe potuta essere fraintesa come segno di una vita di stenti e difficoltà, con i suoi occhi languidi e la voce tremolante a sostenerlo ulteriormente. Il suo corpo era schiacciato da decine di altri, la sua faccia sfiorava la mia in modo quasi romantico, il mio braccio destro si divincolava tra una ventiquattrore e un sacchetto di carta pieno di pane e carne, mentre la mia gamba sinistra faticava ad evitare la pesantissima valigia dell’uomo di fronte a me. Quando gli chiesi se quella fosse la normalità, il giovane sospirò in maniera sconsolata e la sua testa si mosse leggermente su e giù per annuire. Era un lunedì mattina, una nuova settimana stava per cominciare, e la fatica per trovare il proprio posto nel treno della metropolitana è regolare amministrazione a New York City.

Continua a leggere “New York: alla scoperta di un mondo conosciuto”

Boston: trovare il passato dove non te lo aspetti

Boston: trovare il passato dove non te lo aspetti

Il Fenway Park è lo stadio di baseball più antico ancora in attività. Lo Union Oyster House è il primo ristorante d’America. The Bell in Hand Tavern è in circolazione dal 1795. La linea verde della metropolitana è la più vecchia degli Stati Uniti. Continua a leggere “Boston: trovare il passato dove non te lo aspetti”